5 revenue generation models multi-vendor marketplaces can use

I modelli di generazione di entrate 5 possono essere utilizzati dai mercati multi-vendor

Qual è il tuo obiettivo finale con il tuo sito web multi-vendor? Sta vendendo sempre di più o guadagna sempre di più? Suona strano? Lasciatemi spiegare La linea pone una semplice domanda: che cosa è più importante per te: generare più vendite o generare maggiori entrate dal tuo sito di marketplace online? Sembra abbastanza ovvio che puoi generare entrate solo se vendi. Quindi, la vendita è più importante perché genera automaticamente le entrate? Può essere! Forse! Ecc. E se ti dicessi che il tuo sito di marketplace non dipende solo dalle vendite per generare entrate. Esistono altri modelli di generazione dei ricavi che possono fungere da parte integrante del tuo modello di business. Possono operare in parallelo alle vendite monetizzando i servizi che il sito del tuo mercato può offrire in aggiunta ai prodotti del mercato. Ecco un elenco dei meccanismi di monetizzazione 5 o dei modelli di generazione dei ricavi che puoi utilizzare sul tuo sito marketplace per generare entrate extra dalla tua attività:

1. Modello delle entrate pubblicitarie

Modello delle entrate pubblicitarie

La pubblicità è uno dei modelli di generazione di reddito più popolari e più antichi. Puoi generare entrate attraverso l'affitto di spazi pubblicitari sul tuo sito. I siti web che mostrano i loro annunci ti pagheranno in base al rispettivo modello pubblicitario. Qui puoi adottare due diversi modelli di pubblicità:

Costo per Mille (CPM): Il CPM, che viene anche chiamato costo per mille impressioni, è un modello pubblicitario che ti consente di addebitare in proporzione al numero di annunci visualizzati dai visitatori del sito.

Costo per clic (CPC): Il modello CPC genera le entrate in base al numero di clic che un determinato annuncio riceve dai visitatori del tuo sito. Puoi utilizzare uno qualsiasi dei due modelli pubblicitari per generare entrate sul tuo sito di mercato semplicemente mostrando annunci ai tuoi visitatori. Durante questa operazione, assicurati che la progettazione del tuo sito Web sia sufficientemente ottimizzata per collocare gli annunci in modo che non offuschi il tuo modello di generazione di entrate principale che vende i tuoi prodotti. Devi essere cauto sul design del sito web per creare spazi bianchi sufficienti per mostrare gli annunci. Altrimenti, contatta un web designer che modificherebbe il design secondo le tue esigenze di pubblicità.

2. Modello di canale sito sponsorizzato

Modello di canale sito sponsorizzato

In genere un sito che vuole promuovere i suoi contenuti su un altro sito dovrebbe pagare per mostrare i suoi annunci. Questo modello di entrate non è esattamente il modello di generazione di reddito, ma un modello di riduzione dei costi. Qui le aziende o due siti stipulano un accordo di "contra-deal" in cui nessuno dei due siti deve pagare per la pubblicità. Si impegnano a promuovere i contenuti l'uno dell'altro come un formato 'dare e avere'.

3. Modello di reddito di Freemium

Modello di reddito di Freemium

Molti servizi web e marketplace utilizzano questo modello per generare entrate piuttosto decenti. L'idea centrale del modello freemium è quella di fornire a tutti gli utenti i servizi gratuiti e incoraggiarli ad aggiornare alla versione a pagamento della stessa. In uno degli approcci, fornisci ai tuoi utenti una prova gratuita con accesso limitato e offri un'opzione per l'aggiornamento al servizio a pagamento per acquisire le funzionalità e l'accesso completi.

PS: Qui l'accesso al servizio o alle funzioni è limitato, ma viene fornito per un periodo illimitato. Ad esempio, forniamo il Estensione del Marketplace Multi-vendor di Magento con alcune funzionalità limitate per un periodo illimitato. I clienti possono scegliere di continuare a utilizzare la versione limitata gratuita per tutto il tempo che vogliono o possono sbloccare tutte le funzionalità acquistando il Estensione del Marketplace di Magento Multi,?Addon del Marketplace Prestashop e OpenCart Plugin Marketplace multi venditore per i rispettivi campi. Un altro esempio potrebbe essere Dropbox che fornisce 2 GB in grado di memorizzare i dati agli utenti gratuiti. C'è un altro approccio nello stesso modello in cui una prova completa del prodotto o dei servizi completi viene offerta agli utenti per un periodo di tempo limitato. Agli utenti viene data la possibilità di interrompere l'uso dei servizi dopo il periodo di prova o di pagare per continuare a utilizzare.

PS: Qui l'accesso al servizio delle funzionalità del prodotto è completo ma il periodo di tempo per la prova è limitato o limitato. Ad esempio, Amazon offre l'accesso completo al suo "Amazon Prime"un servizio gratuito per un mese, dopodiché puoi smettere di usarlo o iscriverti all'abbonamento mensile per usarlo per più tempo. Puoi utilizzare questi modelli per offrire alcuni servizi premium e generare entrate extra. approccio come Amazon Prime che fornisce la spedizione gratuita nello stesso giorno ai membri Prime.

4. Abbonamento o modello di abbonamento

modello di appartenenza

La generazione di entrate basata su abbonamento è uno dei modelli più vecchi ed è ancora a pieno regime oggi. Un sito di marketplace ha innumerevoli modi per sfruttare questo modello per generare entrate extra dal business:

  • Iscrizione per i venditori: Chiedere ai venditori / venditori / commercianti di iscriversi a un abbonamento per registrare un account venditore / commerciante sul tuo marketplace.
  • Iscrizione per i clienti: Chiedere ai clienti di iscriversi a un abbonamento per usufruire di vantaggi come la spedizione gratuita, la consegna nello stesso giorno, l'assicurazione del pacchetto di spedizione, l'accesso anticipato alle vendite flash ecc.
  • Iscrizione per customerspart-2: C'è un altro tipo di adesione per i clienti che possono utilizzare i marketplace che vendono prodotti virtuali come MP3, video, software ecc. Qui, fondamentalmente, la tua generazione di entrate principale sarebbe solo attraverso l'abbonamento premium.

Ad esempio, la libreria di video Netflix consente solo agli utenti iscritti di vedere i video. Principalmente segue un modello di entrate basato su abbonamento.

5. Commissione delle vendite Modello di entrate

Commissione delle vendite Modello di entrate

Naturalmente, ho dovuto includere questo punto. Prendendo le commissioni dal venditore / venditore / commerciante sulle loro vendite è il modello di generazione di reddito primario su cui un gran numero di mercati sono sopravvissuti. L'intera comunità di venditori e rivenditori segue questo modello. L'unica differenza è come e quanto i venditori della commissione devono pagare per vendere su un mercato. Ecco alcuni esempi:

  • Amazon: Amazon addebita ai venditori professionisti una tariffa annuale fissa per l'inserimento dei propri prodotti sul proprio marketplace. Non addebita una tassa per articolo a questi venditori.
  • eBay: eBay addebita una tassa di inserzione per l'inserimento di un prodotto sul proprio sito. Inoltre, addebita anche la commissione sul valore finale come commissione sulla vendita del prodotto.
  • Mercato PrestaShop: Il marketplace PrestaShop è un sito in cui gli sviluppatori vendono i loro moduli PrestaShop. Carica la commissione in base alla vendita per prodotto.

Il modello delle entrate delle commissioni di vendita non è così semplice come sembra. Mercati diversi usano approcci diversi per guadagnare la commissione. È necessario prima decidere il modello di commissione che si desidera utilizzare e quindi personalizzare il pannello di gestione del venditore per gestire le commissioni secondo le proprie esigenze. Devi essere anche consapevole che la maggior parte del estensioni di mercato multi-vendor supporta solo la commissione di vendita per prodotto. Se si desidera utilizzare qualsiasi altro modello di commissione, potrebbe essere necessario utilizzare un'estensione o ottenere i requisiti sviluppati da un esperto società di sviluppo eCommerce.

Questo mi piaceva? Ti piaceranno anche questi

Joe Parker

We boast of the best in the industry plugins for eCommerce systems and has years of experience working with eCommerce websites. We provide best plugins for platforms like - Magento, Prestashop, OpenCart and Shopify . We also provide custom module development and customization services for the website and modules..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *