insight-about-not-provided-keywords-on-google-analytics

Un viaggio lungo la corsia di memoria della parola chiave "Non Fornito"

"L'ignoranza è un peccato"

"Non fornito"

Classificazione del traffico online

Per indirizzare il traffico verso il tuo sito, due tipi di campagne di riferimento per le parole chiave sono utilizzate dalle aziende online. Possono essere classificati come parole chiave organiche e parole chiave a pagamento. Permetteteci di informarvi sui due.

Parole chiave organiche- Queste sono le parole chiave utilizzate dai tuoi clienti mirati per atterrare sul tuo sito Web specifico facendo clic su uno dei risultati di ricerca organici di vari motori di ricerca come Google, Yahoo, Bing e altri.

Parole chiave a pagamento- Si tratta di vari annunci PPC, di annunci sui social media e di altri mezzi a pagamento di questo tipo che hanno portato i clienti sul tuo sito web specifico. Anche se, le aziende devono pagare un determinato importo fisso per questo tipo di strategia di acquisizione dei clienti, ma questo è un metodo molto affidabile in termini di ottenere traffico elevato per il tuo sito.

Rappresentazione di parole chiave organiche su strumenti di analisi di google

Rappresentazione di parole chiave organiche negli strumenti di Google Analytics | Knowband

Google Analytics è un modo più intelligente per ottenere informazioni preziose sul traffico in entrata sul tuo sito. Fornisce informazioni dettagliate complete sulla natura del traffico in entrata, sulla fonte del traffico in entrata, sia organico che a pagamento, dispositivo utilizzato dai clienti durante la navigazione e altri dati cruciali. Come da recente modifica di Google su 8th gennaio, 2015, c'è stata una leggera modifica nella rappresentazione delle "parole chiave organiche"

– Fai clic sulla scheda "Acquisizioni" sullo schermo del tuo strumento di Google Analytics.

– Ora, fai clic sulla scheda "Campagne" che si trova nella parte inferiore della scheda "Acquisizioni".

– Sotto la scheda "Campagne", troverai l'opzione "Parole chiave organiche".

Nascondere "non fornito"

Su 18th di ottobre, 2011, Google ha annunciato che da quel momento in avanti i termini di ricerca utilizzati per l'atterraggio in un determinato sito non sarebbero stati trasmessi al sito Web di destinazione. Invece, tutte queste visite sarebbero ora radunate insieme sotto forma di "non fornito"

Effetto dell'aggiornamento di colibrì su SEO

Effetto dell'aggiornamento di Hummingbird su Seo | Knowband

L'algoritmo di Hummingbird di Google è stato lanciato ad agosto, 2013 e ha cambiato l'intero aspetto del settore SEO. Si tratta di un nuovo algoritmo completo che comprende oltre i fattori 200 che possono avere un enorme impatto sulle classifiche del sito Web e sui risultati dei motori di ricerca. Questo algoritmo è stato creato con particolare attenzione ai dispositivi mobili e per rendere i risultati SEO più mobili. A causa dell'aggiunta di "ricerca conversazionale"

Finché sei benedetto con i servizi di buoni editori e scrittori di contenuti, non hai bisogno di un motivo per farti prendere dal panico, dato che l'attenzione verso il SEO è cambiata dall'abbondanza di parole chiave al significato semantico del tuo contenuto scritto. Inoltre, sta lavorando per rendere i risultati della ricerca più efficaci per la ricerca vocale. Alcune delle varie funzionalità introdotte da questo algoritmo Hummingbird sono:

  • Uso delle parole chiave a coda lunga per i risultati della ricerca.
  • Concentrati sui contenuti basati sulla semantica anziché sul semplice contenuto di parole chiave.
  • Introduzione della funzione del grafico della conoscenza per fornire brevi informazioni su un argomento senza nemmeno fare clic sui risultati della ricerca.
  • Dare maggiore enfasi alle immagini attraenti, ai video e agli elementi visivi nei tuoi contenuti per aumentare il suo fascino semantico.
  • Facendo uso dell'elaborazione del linguaggio naturale e della funzione di intelligenza artificiale.

Modifiche avvenute nello strumento di Google Analytics

Assenza di parole chiave non fornite sullo strumento precedente di Google Analytics | Knowand

Per ottenere informazioni dettagliate sul traffico del sito in arrivo sul tuo sito web, devi tenere traccia dell'attività analitica del tuo sito web facendo clic sull'opzione della pagina di destinazione del tuo strumento Google Analytics. Cerchiamo di capirlo con l'immagine qui sotto.

Secondo l'immagine di cui sopra, i professionisti del SEO prima non avevano capito l'impatto di "non fornito"

Il cruscotto modificato di Google Analytics ha prestato attenzione alle parole chiave non fornite Knowband

Nell'immagine mostrata sopra, è stato osservato che dal 20th di novembre, 2015, Google ha iniziato a fornire informazioni su "non fornito" tassi di conversione.

Quindi, continua a seguirci e ricevi aggiornamenti costanti relativi a "non forniti"

Questo mi piaceva? Ti piaceranno anche questi

Joe Parker

We boast of the best in the industry plugins for eCommerce systems and has years of experience working with eCommerce websites. We provide best plugins for platforms like - Magento, Prestashop, OpenCart and Shopify. We also provide custom module development and customization services for the website and modules.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *