Auto-suggest

How to Improve eCommerce Site Search?

Una delle aree importanti in un sito Web di e-commerce per quanto riguarda l'esperienza dell'utente è la cerca nel sito. Ogni visitatore che arriva sul tuo sito Web e desidera acquistare un prodotto, semplicemente passa alla barra di ricerca, digita la sua query di ricerca e arriva al risultato. Questo è il motivo per cui la barra di ricerca è progettata in modo tale che un utente non debba percorrere il lungo percorso (andando alla categoria, sottocategorie, tipo di marchio, ecc.). Una barra di ricerca semplifica l'attività. Per migliorare l'esperienza di ricerca sul tuo sito Web, considera le seguenti best practice per la ricerca nel sito.

1. Rendi visibile la barra di ricerca

Se un utente si trova nella home page, o qualsiasi pagina, la casella di ricerca dovrebbe probabilmente seguire gli utenti per tutto il viaggio (per la maggior parte delle pagine, se non per tutti) in modo che non debbano tornare alla home page per condurre la ricerca e possano farcela dalla pagina in cui sono presenti. In secondo luogo, rendere visibile la barra di ricerca in modo che sia facile da individuare immediatamente. L'area della barra di navigazione è considerata il luogo perfetto per una barra di ricerca. Inoltre, dovrebbe avere un buon design e un buon colore. Non dovrebbe apparire disordinato.

2. Utilizzare il suggerimento automatico

Il suggerimento automatico

Questo potrebbe sembrare ovvio, ma è il più importante. Il suggerimento automatico è una delle caratteristiche essenziali di una barra di ricerca perfettamente ottimizzata e viene anche definito "ricerca durante la digitazione". La casella di ricerca dovrebbe essere abbastanza intelligente da comprendere la query di ricerca di un utente non appena iniziano a digitare e quindi dovrebbero suggerire i risultati pertinenti. Sarebbe ancora meglio se i risultati della ricerca mostrassero anche la miniatura del prodotto. Il completamento automatico consente di risparmiare tempo per l'utente riducendo i suoi sforzi.

3. Una barra di ricerca di buona lunghezza

La barra di ricerca non dovrebbe essere né troppo lunga né troppo corta. Dovrebbe avere una lunghezza decente tale da poter coprire anche la lunga query di ricerca di un visitatore. Se la barra di ricerca è corta, la query non sarebbe visibile e spesso può portare a una ricerca errata. Consenti agli utenti di verificare ciò che hanno digitato in modo che non si verifichino errori di digitazione.

4. Fai sapere agli utenti cosa possono cercare

In molti siti Web si vede che i risultati della ricerca vengono visualizzati solo per le ricerche effettuate in categorie specifiche. Una volta ero su un sito Web che fornisce sfondi HD, quindi mentre stavo per cercare lo sfondo di cui avevo bisogno, la casella di ricerca aveva un testo che diceva "Cerca nel tuo dispositivo o risoluzione" che aveva cancellato che la barra di ricerca è ottimizzata per la ricerca solo per il dispositivo e la risoluzione, e non altro. Quindi inserisci un testo sulla barra di ricerca per informare gli utenti sui tipi di ricerche che possono effettuare. Il testo dovrebbe scomparire non appena l'utente inizia a digitare.

5. La barra di ricerca dovrebbe comprendere i sinonimi

Un prodotto può essere chiamato con molti nomi, ad esempio auricolari, cuffie, cuffie, le persone di solito le chiamano allo stesso modo. Lo stesso vale per giacca, giacca e abito. Quindi, se un utente sta cercando uno di questi termini, dovrebbe ottenere i risultati che si aspetta.

6. La barra di ricerca dovrebbe comprendere abbreviazioni e errori di ortografia

Un prodotto può avere un'abbreviazione ed è molto probabile che i clienti cerchino quel prodotto con la sua abbreviazione invece di digitare l'intera query di ricerca. Inoltre, fai in modo che la tua barra di ricerca comprenda anche gli errori di ortografia. Può capitare molto spesso che l'utente commetta un errore durante la digitazione della sua query di ricerca. Il meccanismo della barra di ricerca dovrebbe essere in grado di comprendere il significato di quella query e quali risultati dovrebbero essere visualizzati all'utente in base a essa.

La ricerca nel sito dovrebbe comprendere errori di ortografia

7. Consentire ai clienti di scegliere la modalità di visualizzazione dei risultati

Il compito della barra di ricerca è solo quello di fornire risultati pertinenti agli utenti. Una volta visualizzati i risultati, dovrebbe essere lasciato all'utente come desidera organizzare i risultati. È qui che entra in gioco il ruolo dell'ordinamento e del filtro. L'ordinamento consente agli utenti di disporre i risultati nella sequenza desiderata, che può essere basata sul prezzo del prodotto (da basso ad alto e da alto a basso), popolarità, freschezza, ecc. Il filtro, d'altro canto, consente agli utenti di filtrare i risultati della ricerca basato su molte cose come marchio, colore, valutazioni, ecc.

8. Non visualizzare le pagine con risultati zero

Come si suol dire, qualcosa è meglio di niente, si applica anche in questo caso. Se la barra di ricerca non è in grado di comprendere la query, evitare di visualizzare zero risultati. È possibile creare un testo per tali eventi, ad esempio, è possibile visualizzare un messaggio che dice "Oops, non siamo riusciti a cercare ciò che stavi cercando". Ma insieme a questo messaggio, puoi visualizzare alcuni dei tuoi bestseller o gli articoli lanciati di recente solo per evitare la pagina vuota.

9. Aggiungere l'opzione di ricerca di immagini

Molti siti Web di e-commerce, incluso il gigante dell'e-commerce Amazon, consentono agli utenti di condurre ricerche di immagini. Questa è una funzione molto utile per gli utenti in quanto li aiuta a cercare esattamente il prodotto desiderato. Ad esempio, se un utente vede una foto di una maglietta che gli è piaciuta molto e desidera un articolo simile, può semplicemente fare una ricerca di immagini nel negozio per verificare se quel prodotto è disponibile sul tuo sito web. Puoi aggiungere un'opzione di ricerca di immagini sul tuo sito web con l'aiuto del modulo di ricerca di immagini disponibile per PrestaShop ed OpenCart.

10. Ricerca vocale

Un altro modo per migliorare la ricerca del tuo sito eCommerce è aggiungere l'opzione di ricerca vocale sul tuo sito web. Con la crescente popolarità di Alexa, Siri, Google Assistant, le persone si sono abituate alla ricerca vocale. Fornire ai visitatori del tuo negozio la possibilità di effettuare la ricerca vocale non solo migliora l'esperienza dell'utente, ma rende anche conveniente il loro percorso di acquisto in quanto li aiuta a raggiungere il prodotto desiderato molto più rapidamente. Ottieni il modulo di ricerca vocale per PrestaShop ed Magento.

Considerazioni finali

Queste sono alcune delle migliori e comuni pratiche di ricerca sul sito e-commerce. La ricerca nel sito è importante non solo dal punto di vista del miglioramento dell'esperienza dell'utente, ma ha un impatto significativo sulle conversioni. Se sei in grado di guidare i tuoi utenti verso il prodotto giusto, l'acquisto sarebbe facile per loro. I commercianti dei negozi PrestaShop e OpenCart possono provare Cerca suggerimento automatico ed Cerca di più modulo rispettivamente, per migliorare la funzionalità di ricerca sul loro sito web.

Manish Barthwal

Manish Barthwal

Following his passion for writing, Manish has been providing value to his readers through his write-ups. He predominantly writes for the e-commerce industry. Apart from writing, Manish's love for cricket is unmatchable. He is an ardent cricket fan.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *