app-icon-creation-tips

10 Cose essenziali da seguire quando crei l'icona per la tua app mobile

Motivare gli utenti a scaricare la tua app non è una passeggiata al giorno d'oggi. Oltre allo sviluppo dell'app, una buona descrizione, la promozione delle app sono necessarie diverse altre strategie per fare in modo che un'app abbia successo. L'icona dell'app è uno di questi fattori che rende visibile la tua app. Creazione di un'eccezionale icona dell'app per dispositivi mobili che può motivare gli utenti a fare clic sulla tua app è molto più complicato di quanto sembri. Cosa c'era di diverso nelle app popolari e nel loro processo di sviluppo che ha contribuito al loro enorme successo? Questa domanda potrebbe essere spuntata nella tua mente. Bene, la risposta è che uno sviluppatore di app di successo presta attenzione ad ogni aspetto. Anche un fattore apparentemente piccolo potrebbe giocare un ruolo chiave nel successo di un'app. L'icona dell'app è uno di questi fattori che può svolgere un ruolo fondamentale nel contribuire al successo della tua app. I quadratini colorati possono facilmente invogliare le persone a provare la tua app una volta. Le icone precedenti delle app per dispositivi mobili sono state create principalmente per mostrare le funzionalità delle app, ma ora vengono create per fornire agli utenti un'idea del concetto centrale della tua attività. L'icona dell'app è la prima cosa che un utente sperimenta. Nell'app store sovraffollato, è uno dei modi per attirare l'attenzione degli utenti. Quindi, ecco alcuni suggerimenti e suggerimenti per la progettazione di un'icona di app per dispositivi mobili. Continua a leggere per sapere:

1. Scegli una forma unica per l'icona dell'app, ma mantienila chiara

forma di icona app

L'icona della tua app dovrebbe apparire in grassetto, è ciò che la rende riconoscibile dai tuoi concorrenti. Per renderlo visibile, è necessaria una forma unica. Insieme all'unicità, dovrebbe anche essere abbastanza semplice da rappresentare l'intero tema per l'utente con un solo sguardo. Rendere l'icona della tua app unica e semplice potrebbe attirare più utenti a scaricare la tua applicazione. Android ci offre il lusso di scegliere varie forme per icone. A differenza di iOS, offre solo la possibilità di scegliere un'icona a forma di cerchio. Ad esempio, Spotify e Google duo hanno entrambe le icone delle app uniche e creative.

2. Evita l'immagine nell'icona dell'app, mantienili simbolici

Se pensi di usare un'immagine nell'icona della tua app, ti suggerirei di evitarla se possibile. L'immagine in un'icona dell'app riduce la credibilità delle tue app agli occhi degli utenti. Questo alla fine creerebbe una cattiva impressione della tua applicazione. Le immagini possono essere utilizzate per quelle applicazioni mobili che hanno bisogno di condividere più informazioni con gli utenti rispetto al semplice concetto di business. Tuttavia, se lo scopo è servito con un'icona o una lettera, sarebbe un'opzione migliore. Puoi anche andare per immagini vettoriali o immagini con simboli se non è rimasta altra scelta ma usare l'immagine.

3. Mantieni il nome del tuo marchio evidenziato nell'icona dell'app, se il testo è utilizzato

La dimensione dell'icona dell'app è molto piccola. Considerando la dimensione massima consentita, non è possibile utilizzare un testo dettagliato sull'icona dell'app. Non darà l'idea della tua app agli utenti, né gli utenti saranno in grado di leggere il testo e avere un indizio. In ogni modo possibile, sarà una perdita totale per te. Utilizzare il testo moderato sull'icona e rendere il nome del marchio in grassetto. Ad esempio, l'app di notizie della BBC e l'app ESPN usano il testo nell'icona, ma mantengono il loro nome in grassetto e riconoscibile.
marca-on-app-icon

4. Usa i colori minimi nell'icona dell'app, quelli troppo vivaci

La scelta della giusta combinazione di colori è un problema di primo piano durante la progettazione dell'icona dell'app. Ci sono alcune icone che usano 4 per 5 diversi colori che non sembrano interessanti o coinvolgenti in alcun modo. Evita di usare molti colori nell'icona. Inoltre, il colore scelto deve essere abbastanza vivace da attirare gli utenti con un solo sguardo. Ci sono varie icone che condividono lo stesso colore, dovresti assicurarti che il colore dell'icona debba variare rispetto alle altre app disponibili, specialmente nella stessa categoria. Ad esempio, il colore utilizzato nell'icona di Snapchat e Instagram fornisce loro un aspetto spigoloso. La combinazione di colori li fa risaltare anche nell'ecosistema competitivo pieno di jam.
app-icona-color

5. Invece di parole lunghe nell'icona dell'app, una singola lettera farà il lavoro

Come discusso sopra, il testo non apparirà bene sull'icona e non servirà allo scopo. Allo stesso modo, usare le parole nell'icona non fa nemmeno un'impressione efficace. Piuttosto che andare per il testo, un singolo alfabeto può anche rendere la tua app popolare e ti terrà al passo con la concorrenza. Prendi l'esempio di Facebook e Pinterest, tecnicamente usano alfabeti nelle loro icone e sono tra le app di maggior successo oggi.
app-icona

6. Aggiungi il bordo del bordo per far risaltare l'icona dell'app

Intorno all'icona dell'app, il semplice bordo può essere usato per renderlo visivamente attraente. Contorno / bordo aumenta l'impatto dell'icona della tua app mentre evidenzia il contenuto effettivo dell'icona. Che si tratti di colore, design o lettera, la presenza del bordo rende l'icona più attraente. Al giorno d'oggi vengono utilizzati diversi bordi 3D, ma suggerirei di andare per quelli semplici. Ad esempio, Apple utilizza i bordi attorno all'app store e alle icone di iTunes. Li distingue dai concorrenti.
outline-border

7. Ottieni nuove idee e improvvisa di conseguenza

Prima di creare un'icona di app per la tua app, vai a dare un'occhiata alle icone delle app della tua concorrente. Cerca di capire che cosa stanno facendo e cosa rende alcuni di loro popolari. Passare un po 'di tempo in questa analisi ti aiuterà a differenziare le icone brutte e buone. Capirai come devi iniziare a fare il tuo e cosa evitare nel processo.

8. Creare prima un prototipo

Quando ottieni tutte le idee relative alla creazione di icone, devi prima disegnare un prototipo su un pezzo di carta. Disegnare più varianti di un'icona su un foglio aiuterà sicuramente te e il tuo designer a prendere la decisione. Il motivo principale di questo disegno è quello di farsi un'idea dell'icona della tua app prima di prendere la decisione finale.

9. Esegui un test A / B sull'icona di un'app prima di renderlo definitivo

L'icona scelta per la tua applicazione verrà utilizzata per il marketing, l'ottimizzazione del marchio e altro ancora. È meglio testare, quanto è coinvolgente l'icona della tua app prima di finalizzarla. Per questo, c'è Test delle icone dell'app A / B. Questo test confronta sostanzialmente due icone di app e analizza i risultati grafici che descrivono quali download possono ottenere per la tua applicazione.

10. Assicurati che l'icona della tua app rispetti le linee guida sulla dimensione

Alla fine, quando hai analizzato visivamente l'icona dell'app sullo schermo del tuo telefono e sei sul punto di crearlo, ti suggerirei di verificare se le dimensioni dell'icona dell'app sono corrette. Dovrebbe essere proporzionato allo schermo e facilmente visibile agli occhi dell'utente. Apple rifiuterà anche la tua app se la sua icona non soddisfa le linee guida sulla dimensione. Quindi, questo controllo ti farebbe risparmiare sulla tua perdita di tempo e denaro. Pertanto, prima di condividere le app con Apple e Google per l'invio di app, consulta le seguenti linee guida sulle dimensioni:

Linee guida per le dimensioni dell'icona dell'app per iOS
Linee guida per le dimensioni dell'icona di app per Android
In conclusione
L'icona dell'app mostra la credibilità della tua azienda, che è un parametro che consente agli utenti di decidere dove investire i propri soldi. Quindi, un'icona app raffinata e ben realizzata che può motivare i potenziali utenti ad approfondire la tua app. splash screen e altri contribuiscono creando un'app mobile e stai davanti alla concorrenza.

Joe Parker

We boast of the best in the industry plugins for eCommerce systems and has years of experience working with eCommerce websites. We provide best plugins for platforms like - Magento, Prestashop, OpenCart and Shopify . We also provide custom module development and customization services for the website and modules..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *