Impact of GST on eCommerce Marketplace

Impact of GST on eCommerce Marketplace

"Il consenso che abbiamo raggiunto con gli Stati per modificare la Costituzione per implementare la GST è un importante passo avanti: solo questo ha il potenziale per rendere l'India competitiva e attraente per gli investimenti".? ~?Narendra Modi, PM, India

L'India, in 1st di luglio, 2017, è pronta per introdurre un nuovo capitolo nella sua costituzione con l'introduzione della bolletta GST. Dopo aver eliminato l'emendamento costituzionale in entrambe le camere del Parlamento, il disegno di legge è volto a fornire una migliore amministrazione delle imposte indirette e ad adottare una legge efficiente che verificherà l'evasione fiscale. Nonostante sia destinato a colpire ogni settore dell'India, la piattaforma eCommerce dovrebbe essere la più colpita. L'India è pronta a diventare il secondo più grande mercato online nel prossimo anno dopo la Cina. Il write-up tenta di presentare una panoramica su GST e il suo impatto sul mercato eCommerce. La GST è una riforma complicata come la maggior parte delle questioni fiscali.

La redazione ha rispettato i vari aspetti della GST e il suo impatto sulla piattaforma eCommerce. Di seguito sono elencati i punti trattati:

?1. Current taxation system

  • Problemi con il sistema attuale

2. GST

  • Significato
  • Cronologia
  • Limite di soglia
  • Raccolta delle imposte alla fonte

3. Effetto della GST sul mercato online

4. Vantaggi di GST su eCommerce

1. Come è strutturato oggi il sistema fiscale indiano?

Come da costituzione, l'attuale sistema fiscale è diviso in centro e stati. Esistono alcune aree esclusive in cui entrambi i livelli di tassazione delle imposte governative.

Nell'attuale struttura fiscale, gli stati hanno più aliquote, compresa l'IVA e ulteriori imposte sul commercio interstatale. L'aliquota IVA standard per le merci nella maggior parte degli stati è di circa 12.5-15% mentre la tariffa standard al Centro è 12.5%. La velocità combinata varia fino ad un minimo di 25%.

Le tasse sono ulteriormente suddivise in:

?1. Direct taxes

L'imposta sul reddito è una tassa che viene prelevata sul reddito o sui profitti della persona che la paga e include l'imposta sugli utili della società, piuttosto che su beni o servizi. Queste tasse sono indicate cometasse dirette?and are an exclusive domain of central government.

2. Tasse indirette

D'altra parte, la tassa riscossa su beni e servizi piuttosto che sul reddito e sul profitto è nota cometassa indiretta. Questo è di nuovo un dominio esclusivo del governo centrale. Mentre le tasse sul consumo sono il dominio esclusivo dei governi statali.

Problemi con la disposizione attuale?

Il governo centrale riscuote la propria imposta indiretta chiamata accisa centrale su ogni prodotto che deve essere fabbricato prima di essere consumato. Considera un prodotto "A" che deve essere prodotto. L'accisa centrale sarà prelevata sul cancello della fabbrica. Una volta che il prodotto raggiunge un punto vendita, il consumatore finale deve pagare una tassa sul valore aggiunto doppiato dal consumo.

Se il produttore importa la materia prima da un altro stato, il governo dello stato applica la tassa insieme all'accisa centrale sullo stesso prodotto. Non solo, se il prodotto A viene fabbricato in uno stato e venduto in un altro, allora viene considerato come "esportazione". In questo caso, lo stato in cui viene prodotto il prodotto raccoglierà una tassa di esportazione denominata imposta centrale sulle vendite.

Quindi, l'India è economicamente frammentata. Le tasse multiple aumentano i costi e rendono le attività economiche molto più complicate. Ciò ha reso inevitabile l'introduzione del sistema "una nazione, una tassa".

2. Tassa sui beni e servizi

Significato

La GST è un'imposta sul valore aggiunto (IVA) che si propone di essere un'imposta indiretta. È imposto su produzione, vendita e servizi a livello nazionale. La GST mira a sostituire separatamente tutte le imposte indirette riscosse su beni e servizi dalle amministrazioni centrali e statali indiane.

Questo è indicato come una tassa globale, multi-stage, basata sulla destinazione che verrà applicata a ogni aggiunta di valore. Il multi-stadio si riferisce ai molteplici passaggi che un prodotto attraversa. A partire dal punto in cui viene acquistata la materia prima, il prodotto finito va al grossista, seguito dal rivenditore e infine raggiunge l'utente finale.

Con l'introduzione della tassa sui beni e servizi, ci saranno i tipi 3 di tasse applicabili sui beni e servizi:

CGST:?where the revenue will be collected by the central government

SGST:?where the revenue will be collected by the state governments for intra-state sales

IGST:?where the revenue will be collected by the central government for inter-state sales

ClearTax spiega ilsignificato di GST?and tax structure under the new regime with a simple tabular representation.

operazione Nuovo regime Vecchio regime
Vendite interstatali CGST + SGST IVA + accisa centrale / tassa di servizio
Vendite interstatali IGST Imposta di vendita centrale + accisa / tassa di servizio

Storia della GST in India

Il viaggio di GST finora è stato descritto di seguito.

2000:?The Vajpayee government proposed the concept of GST by setting up committee to draft the same.

2004:?The Kelkar Task Force was created for the implementation of Fiscal Responsibility and Budget Management (FRBM) Act, 2003. The committee suggested a comprehensive GST.

2006:?A proposal to introduce a national level GST by April 1, 2010 was mooted in Budget Speech for the year

2007:?Empowered Committee of State Finance Ministers started working on GST roadmap. The Joint Working Group submitted its report to EC in the same year

2009:?First Discussion Paper was released by Empowered Committee

2011:?The constitution 115th amendment bill was introduced in Lok Sabha for levy of GST

2014:?The constitution 122nd amendment bill was passed by Lok Sabha. This enabled the introduction of GST by April 2016

2016:?The constitution 122nd amendment bill passed by Rajya Sabha

2017:?GST council clears state GST and Union Territory GST Laws

Limite di soglia sotto GST

Ogni azienda che ha un fatturato superiore a Rs. 20 Lakh deve essere obbligatoriamente registrato sotto GST. I contribuenti che sono già registrati con IVA / tassa di servizio dovrebbero registrarsi anche in GST. Le piccole imprese possono optare per lo schema di composizione o possono registrarsi volontariamente sotto GST. Si prevede che il limite di soglia sarà calcolato su base pan-India. Ciò significa che la transazione può essere soggetta all'imposta secondo la GST se il fatturato totale (di tutte le transazioni in tutta l'India) supera il limite di soglia. Questo è un altro aspetto positivo per i giocatori di eCommerce che operano in vari stati della nazione.

Tax-collection-at-source (TCS)

In una transazione online, l'operatore eCommerce è un mediatore tra l'acquirente e il venditore. Quindi, la prima domanda che viene posta è se l'IVA sia applicabile alla commissione o si tratti di un servizio o di un contratto composito?

Il tanto atteso progetto di Model GST Law (la "Model Law") è stato pubblicato a giugno 2016. La tassazione del consumo basata sulla destinazione, come proposto dalla GST, assicurerebbe che tutti gli stati ottengano la loro quota di reddito sulla base del consumo effettivo di beni in tale stato. La sottosezione (a) della Sezione 43B chiarisce la definizione di aggregatore. Dice "Qualsiasi persona che fornisce servizi tramite un'applicazione o un dispositivo di comunicazione che consente a un acquirente e un venditore di connettersi e procurarsi beni o servizi con qualsiasi marchio / nome commerciale è definita come un aggregatore".

La legge Model GST, perfezionata dal consiglio GST, prevede 1%Tax-collection-at-source (TCS)?to be deducted by the eCommerce operators. According to the Model law, every electronic commerce operator shall collect up to 1% TCS, as may be notified on the recommendations of the council, of the net value of taxable supplies made through it by other suppliers where the consideration with respect to such supplies is to be collected by the operator. However, turns out?TCS?is in direct conflict with the government’s vision of ‘Make in India’ campaign and ‘ease of doing business’. The obligation of tax collection at source is cast in respect of supplies made by the suppliers online. While the suppliers supplying goods and services from a brick and mortar structure are not obligated to any such tax. Thus, this provision would hamper the business than facilitate doing of business.

A luglio 2016, disse Sachin Bansal,"Una catena di approvvigionamento nazionale senza soluzione di continuità che è agnostica per la domanda o l'offerta è urgente, importante e in ritardo per tre motivi: in primo luogo, è la traiettoria di sviluppo dell'India per ridurre la povertà, in secondo luogo migliorerà la produttività delle imprese. e produttori. "

Tuttavia, come da un articolo pubblicato inThe Hinducon l'introduzione della clausola TCS ci sarebbe il rischio di bloccare le Rs. 400 crore di capitale all'anno. Questo alla fine si tradurrà in circa 2 Lakh che perde il lavoro. I tre giganti dell'e-commerce: Amazon, Flipkart e Snapdeal si sono uniti per la prima volta a esprimere preoccupazione su questa clausola.

Dopo aver discusso sulla definizione di base di GST, ecco una raccolta dell'impatto che avrà sul mercato online.

3. Effetto della GST sul mercato online

L'industria eCommerce dovrebbe prosperare e crescere sotto la nuova era GST. Si prevede che la standardizzazione che il sistema promette avrà un enorme impatto sull'industria e sul mercato online.

Nell'attuale regime, il mercato online addebita al fornitore una tassa di servizio per la fornitura di servizi. Tuttavia, nel sistema GST, il mercato eCommerce addebiterà CGST + SGST o IGST in base alla natura delle transazioni.

Di seguito sono elencati alcuni degli impatti che questo sistema avrà sul mercato online, in particolare.

Effetto sui prezzi

Nell'attuale struttura fiscale, il diverso stato impone un'IVA diversa sullo stesso bene. I giocatori online tendono a valutare i loro prodotti a prezzi scontati, al fine di promuovere la propria attività. Di conseguenza, entrano legami per approfittare dell'arbitraggio fiscale. Con GST, ci sarà un'aliquota fiscale standard per ogni prodotto. Rendendo impossibile l'arbitraggio delle tasse, porterà i venditori offline e gli e-tailer allo stesso livello in termini di prezzi.

Commercianti online non registrati

Con GST, tutti i venditori online saranno obbligati a registrarsi. La registrazione GST è obbligatoria quando il fatturato è Rs. 20 lakh o più. I commercianti senza una corretta registrazione verranno eliminati, indipendentemente dal loro turno.

Pool di credito

Le società devono avere un pool di crediti più elevato di quello che fanno nel sistema fiscale corrente. Come citato da un alto funzionario di una società di eCommerce, "I piccoli venditori nel settore avranno problemi di flusso di cassa in quanto dovranno chiedere rimborsi per le imposte pagate sugli input, che gli e-tailer non saranno in grado di spiegare".

Registrazione della Società

Il luogo di fornitura, nel caso di transazioni B2C, sarebbe la posizione del fornitore di servizi. Mentre il luogo di consegna in caso di transazioni B2B sarebbe la posizione del destinatario del servizio. Ci sono possibilità che le società di e-commerce abbiano bisogno di pagare CGST + SGST applicabile nello stato in cui si trova il destinatario del servizio. Di conseguenza, queste società richiederebbero di essere registrate in quasi tutti gli Stati in cui si trovano i destinatari del servizio (vale a dire i venditori). Il sistema di registrazione centralizzato non sarà più applicabile.

Problema di conformità su resi e rimborsi

Questo è probabilmente il problema più sconcertante per il mercato online. Le aziende eCommerce offrono la possibilità di COD e facili resi e rimborsi. Di conseguenza, approssimativamente da 15 a 20 milioni di transazioni al mese in cui è necessario effettuare la restituzione e i rimborsi. I resi devono ora essere archiviati mensilmente da entrambe le parti. Le rettifiche del rimborso influenzeranno la responsabilità fiscale.

4. Vantaggi di GST su eCommerce

Secondo gli esperti, ilImpatto GST?has two major advantages for the eCommerce players.

Nessuna tassa a cascata

Il modello GST facilita il credito continuo lungo tutta la catena di approvvigionamento. Rimuovendo l'effetto a cascata delle tasse, il sistema GST ridurrà in definitiva il costo complessivo delle forniture e il prezzo del prodotto finito. Si spera che questo beneficio in termini di costi venga in definitiva trasferito ai clienti o contribuisca ad aumentare i profitti delle società.

Consolidamento delle aliquote fiscali

Nel sistema attuale esistono aliquote IVA diverse per gli stessi prodotti in diversi Stati. Tuttavia, i tassi GST sia a livello centrale che a livello statale dovrebbero essere uniformi e armonizzati. Ciò ridurrebbe drasticamente le controversie tra le autorità fiscali e gli operatori del commercio elettronico. Inoltre, si prevede che l'aliquota fiscale sul lato output sia maggiore. Tutte le tasse di produzione saranno accreditate sulla fornitura di servizi al venditore. Il mercato online può anche richiedere il credito per tutte le tasse sul lato input.

Facilità di fare affari

Il sistema GST è un passo avanti verso la promozione dell'iniziativa di "Start-up India" del governo di Modi. Gli aspiranti imprenditori non dovrebbero bussare a più porte nelle varie città. Questo era uno dei più grandi ostacoli in fase di avvio, ma con il sistema della "tassa unica", l'India potrebbe fare qualche tacca più in alto nell'Ease of Doing Business Index della Banca Mondiale.

Una spinta per il magazzinaggio

Il reparto logistica e magazzino delle società di e-commerce dovrebbe essere uno dei maggiori beneficiari della GST. I giocatori di e-commerce dovevano mantenere più magazzini negli stati e nelle città per evitare l'imposta sulle vendite. Ciò ha aumentato il costo delle operazioni. Con l'introduzione di GST, possono mantenere i magazzini in posizioni strategiche. Ciò compenserà il costo dell'operazione e ridurrà la redditività.

Finale dire

GST è una grande mossa per le aziende online. Anche se il nuovo regime sarà accompagnato da nuove modalità di calcolo delle imposte, alla fine porterà chiarezza e obbligo fiscale.

post correlati




Joe Parker

We boast of the best in the industry plugins for eCommerce systems and has years of experience working with eCommerce websites. We provide best plugins for platforms like - Magento, Prestashop, OpenCart and Shopify . We also provide custom module development and customization services for the website and modules..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *