Come migrare Magento Store da Localhost al server?

Dopo aver creato il tuo negozio Magento dei sogni su localhost quando è il momento di spostarlo sul server di produzione, a volte le persone si innervosiscono. È un gioco da ragazzi e ti aiuteremo nella migrazione del tuo negozio Magento da localhost a server di produzione.

Prerequisito

1. Dominio di lavoro 2. Produzione pronta per Magento

Dominio di lavoro

Per dominio di lavoro si intende il dominio su cui si intende ospitare il proprio negozio. Per esempiohttps://mademo1.knowband.com

Produzione pronta per Magento

Significa che dovrebbero esserci tutti gli elementi correttamente configurati sul server che è necessario per il funzionamento di Magento. Se hai bisogno di aiuto in merito, puoi controllare il link https://www.knowband.com/blog/magento-tutorials/install-magento-using-command-line/

Passi per la migrazione

1. Esporta il tuo database localhost

Esporta il tuo database di negozio Magento localhost. Ci sono due modi per farlo A) Via PhpMyAdmin B) CLI

Il mio preferito è tramite l'interfaccia a riga di comando (CLI) poiché è più veloce di quello precedente. Vedremo ogni modo uno per uno.

a) PhpMyAdmin

Accedi a PhpMyAdmin e vai al tuo database. Lì vedrai l'opzione "Esporta" nell'intestazione. Qui "testmage1" è il nome del mio database. Controlla l'immagine qui sotto per riferimento

PhpMyAdmin

b) CLI

L'interfaccia CLI o della riga di comando è migliore di PhpMyAdmin in quanto è più veloce.

mysqldump -u root -p testmage1> database_name.sql

Metti il ​​nome del tuo database al posto di testmage1. Questo comando creerà il dump del tuo database con il nome database_name.sql

2. Comprimi e carica i tuoi file Magento

Dopo che il database è stato esportato ora è tempo di comprimere i file di archivio Magento. Crea il file zip di tutti i file del tuo negozio. In questo modo sarà facile caricarlo sul server. Ora apri Filezilla e carica il file compresso sul server ed estrailo nella cartella richiesta.

3. Importa database

Adesso è tempo di importare il tuo database sulla tua produzione. Ora di nuovo ci sono due modi per farlo

a) PhpMyAdmin

Accedi al tuo PhpMyAdmin di produzione e crea un database vuoto con lo stesso nome del tuo localhost. Dopo aver creato un database vedrai "Importare"opzione nell'intestazione. Controlla immagine per riferimento.

importare

Dopo aver fatto clic sul browser di importazione, file come mostrato nell'immagine e fare clic su VAI. Ciò richiederà alcuni minuti e il tuo database verrà importato.

b) CLI

Per l'importazione di database tramite CLI è necessario caricare il file del database tramite FTP e accedere al server tramite terminale. Utilizzare il seguente comando per importare il database

mysql -u nomeutente -p nome_database <file.sql

Qui database_name è il nome del database in cui verrà importato il file e file.sql è il file che si sta importando.

4. Modifica local.xml

Ora dobbiamo modificare il nostro file local.xml in modo che il nostro Magento possa accedere al database. Apri Magento_Root / app / etc / local.xml Cerca in esso il nodo <connection>.

<host> <! [CDATA [nome_host]]> </ host> <nome utente> <! [CDATA [nome_utente_db]] </ nomeutente> <password> <! [CDATA [password_db]]> </ password> <nome_db > <! [CDATA [database_name]]> </ dbname>

Aggiorna questi tag secondo la configurazione di produzione. La connettività del database è terminata ora.

5. Aggiorna il nome del dominio

Ora è il momento di inserire il nome del dominio nel database. Tavolo aperto core_config_data e aggiorna il tuo dominio in 1.web / unsecure / base_url 2.web / secure / base_url come mostrato nell'immagine.

6. Cache a livello

Ora è il momento di aggiornare la cache in quanto potrebbe esserci della cache dal tuo computer localhost. Per aggiornare la cache vai su Magento_Root / var / cache Questa cartella contiene la tua cache. Elimina tutti i file e la directory di questa cartella. Ora sei tutto pronto. Il tuo negozio Magento è stato migrato con successo da localhost a server di produzione. Vai al tuo browser web e inserisci il tuo dominio nella base di indirizzi e premi invio. Il tuo sito web si aprirà come era nel tuo localhost.

Linea di fondo

Questi sono i passaggi per migrare il tuo negozio Magento localhost sul server di produzione. Conserva sempre il backup del codice e del database nel caso in cui qualcosa vada storto. Se il tuo sito web non si apre correttamente, ripassa nuovamente i passaggi sopra menzionati e controlla se hai perso qualcosa. Happy Coding 🙂

Prashant Kumar

Prashant Kumar

Prashant is a passionate Magento developer. He loves exploring e-commerce and reading books.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *